I REPORT

Pagina 16 di 71
05/03/2018 | OFF THE FLAMES

ATTIVITÃ DI CONTROLLO E TUTELA AMBIENTALE ATTA A CONTRASTARE IL FENOMENO DEI ROGHI - COMUNE DI MARCIANISE

Con il progetto ''ATTIVITÃ DI CONTROLLO E TUTELA AMBIENTALE ATTA A CONTRASTARE IL FENOMENO DEI ROGHI - COMUNE DI MARCIANISE'' il comune di Marcianise ha ricevuto una cifra complessiva di €30,000 per l'attuazione di un sistema di videosorveglianza al fine di monitorare le aree periferiche del paese che sono oggetto di sversamenti illeciti di rifiuti nonché l'illegale smaltimento degli stessi attraverso il loro incendio. Sono previste tre postazioni di osservazione con telecamere censite dall'Arpac,le quali fanno parte delle 54 telecamere già presenti sul territorio.L'inizio effettivo dei lavori è stato il 29/12/16 e la fine effettiva è stata il 31/01/17. Tale progetto è finanziato dal…

Concluso e utile
05/03/2018 | MAI DIRE EUXIT

Asilo nido comune di Marcianise

Il progetto riguarda il tema dell’infanzia e degli anziani. I soggetti coinvolti sono i seguenti: Ministero dell"interno.Autorità di gestione programma nazionale servizi di cura all'infanzia e agli anziani non autosufficienti ,il soggetto attuatore PNSC Campania-Ambito C05 Comune capofila di Marcianise. Il finanziamento del progetto è di 393.511,71 euro ma i pagamenti effettuati sono 0,00 % euro. L'obiettivo specifico è l'aumento strutturale dell'offerta di servizi.L’ obiettivo del Programma Nazionale Servizi di Cura è rivolto alla Prima Infanzia, ossia ai bambini fino a 3 anni. I fondi previsti dal PAC per progetti presentati dai Comuni capofila degli ambiti/distretti socio-sanitari…

Appena iniziato
03/03/2018 | TeaMasci

RIQUALIFICAZIONE VIA TOPPI (COMUNE DI CHIETI)

Il progetto “Riqualificazione di via Toppi” è stato attuato dal Comune di Chieti per promuovere l’attrattività e la competitività territoriale, nonché la vivibilità stessa della zona, e per migliorare una situazione ambientale particolarmente degradata sotto il profilo urbanistico. Il costo del progetto è stato complessivamente di € 400.000,00 ed è stato coperto per € 357.170,00 con finanziamenti FESR, mentre alla cifra rimanente ha provveduto l’amministrazione stessa attraverso l’utilizzo di fondi residui da altre attività. In particolare si sono realizzati un sistema di arredo urbano che valorizza l’area, un nuovo impianto di illuminazione pubblica, una nuova rete d…

Concluso e utile
03/03/2018 | Fronte dal Porto

PANTELLERIA- LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA E CONSOLIDAMENTO DEL MOLO DI SOPRAFLUTTO DALLA PROGR.260,30ML. ALLA PROGR.613,10ML.

Il progetto ha riguardato i lavori di consolidamento e di messa in sicurezza del molo di sopraflutto del porto di Pantelleria.

Concluso e inefficace
03/03/2018 | Lifestyle Promoters

REALIZZAZIONE CCR COMUNE DI MARTINA FRANCA

Il progetto di "Adeguamento e ristrutturazione dei Centri Comunali di Raccolta", in località Ortolini e Zona Industriale del Comune di Martina Franca, si inserisce nel più ampio piano di dotarsi di un sistema di raccolta e smaltimento che possa, in maniera efficiente, far raggiungere alte percentuali di raccolta differenziata dei rifiuti urbani e ridurre quindi i quantitativi di rifiuti che vengono smaltiti sotto forma indifferenziata.I due Centri Comunali di Raccolta sono stati inglobati nella gestione dei servizi di raccolta e smaltimento appaltati per l'ARO TA 2, a cui Martina Franca appartiene, alla società MONTECO S.r.l.Il progetto, focalizzato sul tema della raccolta differenziata d…

Concluso e inefficace
02/03/2018 | Hera Team

SPA24-Museo di CapoColonna a Crotone-Allestimenti della sezione multimediale dedicata all'Archeologia Marina

Il progetto ha previsto l'allestimento della sezione multimediale dedicata all'Archeologia Marina nel Museo Archeologico Nazionale di Capo Colonna. Iniziato il 3 Giugno del 2009 e terminato il 29 Giugno del 2015, come da programma, ha previsto il finanziamento di €600.000 per l'acquisto di attrezzature subacquee, di insonorizzazione e uno schermo curvo di grande formato. L'obbiettivo di questo progetto era rendere fruibile il ricco patrimonio culturale sommerso della Calabria e incrementare così il turismo.

Concluso e inefficace
01/03/2018 | Hill Team

CADUTA MASSI COLLINA MONFORTE INTERVENTO DI SISTEMAZIONE

Il progetto denominato"Caduta massi Collina Monforte Intervento di sistemazione" fa parte del Programma regionale di attuazione (PRA) – Fondo per lo Sviluppo e la Coesione Molise ed è in linea con la politica di valorizzazione ambientale attuata dal Comune di Campobasso finalizzata alla tutela paesaggistica, ambientale e culturale della Collina Monforte.Esso prevede delle azioni che si ripercuotono sia sulle infrastrutture, in questo caso si parla di manutenzione straordinaria, sia sull' ambiente, per cui è prevista l'attuazione di varie misure per la tutela dell'ambiente e la prevenzione dei rischi.I soggetti protagonisti di tale progetto sono la Regione Molise che, con il ruolo di prog…

Concluso e utile
28/02/2018 | PowerTeam201718

REALIZZAZIONE DELLA STRUTTURA HOSPICE NEL COMUNE DI ORISTANO

L’idea iniziale del progetto era che la struttura si dovesse realizzare grazie alla collaborazione di tre enti pubblici, ciascuno dei quali con uno specifico ruolo: la Regione Sardegna, come erogatore del finanziamento, la ASSL 5 che è la proprietaria dell’area edificabile e infine il Comune di Oristano che si occupa della progettazione e dell’esecuzione. I lavori previsti dovevano avere una durata di 300 giorni a partire dal 30/09/2013, ma il termine effettivo dei lavori, che sarebbe dovuto avvenire in data 18/03/2016, non corrisponde alla realtà poiché il progetto al momento attuale risulta ancora in fase di completamento a causa di una serie di ritardi nei lavori. Nel frattempo, …

Concluso e inefficace
28/02/2018 | #school4legality

CENTRO STUDI ITALIANO SULL'ANTIMAFIA E SULLA CULTURA DELLA LEGALITA'

Il Progetto, finanziato con ben2.555.875,03euro, ha interessato la ristrutturazione edilizia di Tre Fabbricati di proprietà del Comunale, provenienti da una procedura di confisca al Clan locale dei Mancuso, di questi, due in località Giardino ed uno in località Santa. Le 3 unità immobiliari, sono localizzate sul territorio comunale di Limbadi, l’immobile in località “Santa” risultava essere un edificio unifamiliare in stato di abbandono mentre i fabbricati in località “Giardino” erano allo stato rustico e in cattivo stato di conservazione, le strutture necessitavano di interventi rilevanti.La proposta progettuale mirava alla realizzazione di un centro di aggregazione sociale,…

Concluso e inefficace
28/02/2018 | ISREvolution

LAVORI PER AMPLIAMENTO E RISTRUTTURAZIONE DEL MUSEO DELLA VITA E DELLE TRADIZIONI POPOLARI SARDE DI NUORO 2° LOTTO FUNZIONALE

ISREvolution è il progetto della classe 3^A del Liceo ginnasio "Giorgio Asproni": esso consiste nel verificare e analizzare il modo in cui sono stati spesi i fondi stanziati dall'Unione Europea per l' intervento di ampliamento e ristrutturazione del Museo della vita e delle tradizioni popolari sarde, gestito dall'ISRE (Istituto superiore regionale etnografico) a Nuoro. L'obiettivo vuole essere quello di promuovere e valorizzare i beni e le attività culturali e sostenere l'imprenditorialità nel campo della valorizzazione culturale.

Concluso e utile
24/02/2018 | La Grande Sete

Lavori di Ricostruzione dell'Acquedotto Montescuro Ovest per un impiego sostenibile della risorsa idrica nella Sicilia Occidentale.

Il progetto che abbiamo sottoposto a monitoraggio civico e' il Grande Progetto " Lavori di Ricostruzione dell’Acquedotto Montescuro Ovest" finalizzato a rendere più efficace ed efficiente l’approvvigionamento idrico in Sicilia occidentale. L’opera , oggi conclusa, ha interessato le 3 province di Agrigento, Palermo e Trapani e ben 24 comuni, tra i quali anche la nostra città di Salemi, con un bacino di utenza di circa 290.000 abitanti. L' area era servita da un’infrastruttura idrica carente, obsoleta e caratterizzata dalla presenza di disservizi e dispersioni nell'erogazione. L' intervento ha permesso di realizzare due direttrici di erogazione idrica: il ramo basso che segue il vecc…

Concluso e utile
21/11/2017 | DAGO LUX

Illuminazione pubblica di Prato

Il progetto che abbiamo scelto di monitorare si è concluso nel 2012; abbiamo ritenuto che non fosse interessante procedere ad un’ulteriore verifica dello stesso ma fosse più utile e interessante verificare se il nostro Comune stesse ancora investendo in progetti di illuminazione e come. Ci siamo posti l’obiettivo di intervistare il sindaco sulla nuova programmazione riguardante l’illuminazione a Prato. Obiettivo raggiunto e intervista realizzata con grande soddisfazione di tutto il nostro Team che si è sentito onorato di riuscire a consultare la persona più importante della nostra città. Dopo l’intervista siamo andati a visitare sul posto i vari interventi eseguiti relativi a…

Concluso e utile
08/05/2017 | Rummo4environment

Le aziende..."stregate"

Il tema del monitoraggio civico ha interessato da sempre buona parte di noi. La possibilità di controllare come vengono spesi i soldi pubblici è stata applicata al nostro territorio, il quale, ad onor del vero, si è dimostrato molto scarno da questo punto di vista. Questa esperienza viene realizzata con alunni di classi diverse e in particolare una appartenente all'indirizzo tradizionale e l'altra all'indirizzo internazionale. La scelta del nome è stata, dunque, condizionata dalla presenza di quest'ultimo indirizzo e vuole abbracciare l'intera problematica relativa all'ambiente inteso anche con riferimento strutturale industriale. L'idea è partita dal voler sottolineare la presenza di p…

Procede con difficoltà
24/04/2017 |

Monitoraggio CAMERA. CENTRO ITALIANO PER LA FOTOGRAFIA

Monitoraggio del progetto (REG_POR-FESR_2015_35502) CAMERA. CENTRO ITALIANO PER LA FOTOGRAFIA, il cui obiettivo è promuovere e rafforzare le sinergie potenziali tra tutela, valorizzazione dell'ambiente e dei beni naturali e crescita del sistema produttivo.Lo scopo del monitoraggio è analizzare l'impatto che i fondi europei hanno avuto sull'attività del museo e sulterritorio, cercando di individuare come sono stati collocati i fondi e quali risultati si sono ottenuti fino ad oggi.La nostra indagine mirava inoltre a verificare l'efficacia dello stanziamento di fondi europei per la promozione delle attività del Museo, dalle mostre alle attività didattiche organizzate in collaborazione con …

Concluso e utile
20/04/2017 | TTT: Today, Tomorrow, Together

UNO, DUE, TRE...WEBSCUOL@

L’obbiettivo da portare a termine è quello di visitare la scuola elementare del comune per accertarsi che la struttura sia effettivamente stata ammodernata secondo le direttive del fondi europei. Siamo partiti studiando il progetto stesso, i dati che esso disponeva e abbiamo visitato la struttura accertandoci che il progetto sia andato a buon fine intervistando anche coloro che sono parte attiva all'interno dello stesso.

Concluso e utile
15/04/2017 | B.A.B.Y. (Be Aware Better Youths)

VIA_20_51C / COMUNITÃ A DIMENSIONE FAMILIARE PER MINORI DA 0 A 3 ANNI "FRANCESCO COLZI"

Il progetto Comunità a dimensione familiare per minori da 0 a 3 anni “Francesco Colzi” di Viareggio è stato finanziato nel Programma POR CRO FESR TOSCANA 2007-2013 nel settore dell'Inclusione sociale per un costo pubblico di 269.000€ e con pagamento effettuato di 263.845,52€. Tali fondi sono serviti per ristrutturare un immobile per realizzare l'attuale “Casa dei piccoli” di Viareggio gestita dalla cooperativa sociale AURORA.

Concluso e utile
15/04/2017 | Ericicliamo

Monitoraggio civico del progetto di REALIZZAZIONE DI UN C.C.R. PER LO STOCCAGGIO DI RIFIUTI PROVENIENTI DA R.D. SITO ALL'INTERNO DELL'EX CALZATURIFICIO SICILIANO DI ERICE (TP)

Il progetto che gli alunni e dalle alunne della 3^ O - indirizzo liceo delle scienze umane - e della 3^ H - indirizzo liceo linguistico - del Liceo "R. Salvo" hanno scelto di monitorare, in seno al progetto ASOC, riguarda la realizzazione di un Centro Comunale per lo stoccaggio dei rifiuti riciclabili provenienti da rifiuti domestici, sito all'interno dell'ex calzaturificio siciliano, già stabilimento industriale, sito in località Rigaletta nel comune di Erice (TP), che in un'altra parte ospita degli uffici comunali. A fronte del finanziamento di 3.146.721,93€ finalizzati alla realizzazione del c.c.r. di Erice, è stato possibile osservare come i soggetti coinvolti siano diversi:- Unione…

Concluso e utile
15/04/2017 | I Ragazzi Di Montagna

Mitigazione del Rischio Idrogeologico Monte delle Rose

Il nostro progetto "Mitigazione del rischio Idrogeologico Monte delle Rose" prevede la realizzazione di interventi infrastrutturali prioritari previsti nel PAI (Piano Stralcio di Assetto Idrogeologico) di Protezione Civile per la prevenzione e mitigazione dei rischi anche ad integrazione di specifiche azioni del PSR (Piano di Sviluppo Rurale) Sicilia. Gli obiettivi che ci prefiggiamo di raggiungere in questo progetto sono:-imparare a raccogliere dati e informazioni di vario tipo, a documentarci in modo esaustivo utilizzando fonti ufficiali e attendibili;-rendere pubblici i dati che abbiamo ottenuto dalla ricerca effettuata per una maggiore trasparenza e informazione nei confronti della colle…

In corso e procede bene
15/04/2017 | I CALATEAM

Museo Archeologico dell'Antica Calatia-Casino dei Duchi Carafa-Caserta-Restauro,tutela,valorizzazione e gestione.

Il progetto ha come scopo il restauro del Museo Archeologico Antica Calatia-Casino dei Duchi Carafa. Gli inteventi hanno previsto lavori di restauro della facciata principale, che presentava uno stato di degrado e di abbandono per quanto riguarda: l'intonaco, l'umidità, i materiali vari e le tinteggiature alla volta e alle pareti, che probabilmente ricopriva tele o affreschi originali. La ristrutturazione ha interessato anche l'ala ovest occupata da ben 13 stanze e da ambienti di servizio. L'intervento ha compreso il recupero e la promozione delle attività culturali che sono molto importanti per il territorio e la cittadinza maddalonese.

Concluso e utile
15/04/2017 | Upper Minds

SPA27 - PARCO ARCHEOLOGICO DI SCOLACIUM. COMPLETAMENTO SCAVO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL ANFITEATRO ROMANO, ILLUMINAZIONE DEL PARCO E AZIONI DI SUPPORTO AL PROGRAMMA DI INSTALLAZIONI STAGIONALI DI ARTE CONTEMPORANEA

Il progetto prevede la rifunzionalizzazione dell'anfiteatro romano e il proseguimento degli scavi, oltre alle installazioni stagionali di arte moderna.

Concluso e utile
15/04/2017 | Uniti per conoscere

Progetto di ristrutturazione e riqualificazione architettonica e funzionale dell'edificio: "Casa della G.I.L."

Le opere hanno recuperato l’edificio in tutte le sue parti, sia da un punto di vista architettonico che funzionale, tenendo conto da un lato delle peculiarità architettoniche della struttura esistente e dall’altro dell’idoneità del fabbricato alla destinazione d’uso di Casa-Famiglia secondo i dettami normativi. Le opere hanno previsto la completa ristrutturazione dell’edificio, ovvero il recupero e il completo riutilizzo dei locali al piano seminterrato, la nuova distribuzione interna dei vani a tutti i livelli planimetrici (piano seminterrato, rialzato e primo), il risanamento dei prospetti esterni, la sostituzione degli infissi, il rifacimento totale degli impianti tecnologici …

Concluso e inefficace
15/04/2017 | "Il Caffè" dell'I.T.E.S

MONITORAGGIO E ACCOMPAGNAMENTO PROGETTO DIRITTI A SCUOLA - 2014

Il progetto “Diritti a scuola” è frutto di una collaborazione tra il Miur e la Regione Puglia, che mira a potenziare i processi di apprendimento e sviluppo delle competenze degli allievi delle scuole primarie e secondarie di primo grado e del primo biennio della scuola secondaria di secondo grado, dando priorità alle scuole con maggiori livelli di dispersione scolastica e agli studenti che vivono particolari situazioni di svantaggio e che presentano maggiori difficoltà nello studio. Il progetto è stato finanziato per il periodo 2009/2015 con 140.485.130 milioni di euro di cui 75.234.327 provenienti dai fondi europei.

In corso e procede bene
15/04/2017 | DELTA A - Il team che fa la differenza

Il Chiostro delle meraviglie a Piazza Armerina

RESTAURO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL'EX CONVENTO DEI FRATI MINORI OSSERVANTI S. PIETRO IN PIAZZA ARMERINA DA DESTINARE A CENTRO SOCIALE, CON SALA MUSEALE, LUDOTECA, FORESTERIA E SPAZI PER ATTIVITà COLLETTIVE

Concluso e utile
15/04/2017 | Green Guys

Monitoraggio civico progetto di ristrutturazione del convitto storico di Alanno (PE)

Il progetto ha come obbiettivo il miglioramento della sicurezza del convitto di Alanno. Lo stabile interessato risale al XVII sec. ed inizialmente era un convento. Fin dalla fine del 800' è stato utilizzato come sede della Scuola Agraria e del convitto; nel 1983 con l'inaugurazione della nuova sede dell'Istituto Tecnico Agrario è stato destinato ad uso esclusivo come convitto. Nonostante vari interventi di restauro parziale, nel 2013 l'edificio è stato dichiarato inagibile e il convitto è stato spostato in una sede provvisoria. Nel 2014 sono state avviate le procedure amministrative per lo stanziamento dei fondi necessari per l'intervento di recupero. In data 7/10/2015 è stato pubblicat…

Procede con difficoltà
15/04/2017 | Discovering Cassano

VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE GROTTE DI SANT ANGELO DI CASSANO ALLO IONIO

La ricerca di monitoraggio civico in oggetto è stata realizzata dagli studenti della classe terza A, dell’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing dell’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore di Cassano allo Ionio (CS), nell’ambito del progetto ASOC - A Scuola di Open Coesione e del percorso di Alternanza Scuola-Lavoro. Relativamente allo svolgimento delle suddette attività, la classe ha scelto un progetto, finanziato da fondi pubblici e realizzato nel territorio di Cassano allo Ionio, dal titolo “valorizzazione del patrimonio culturale grotte di Sant’Angelo di Cassano allo Ionio”. Il progetto mira a realizzare interventi infrastrutturali per “valorizzare le riso…

Concluso e utile