I REPORT

Pagina 2 di 72
30/04/2020 | CreaTeam

Web and Innovation.

Il progetto scelto si chiama “Web and innovation”, classificato per Natura come Incentivi alle Imprese e come Tema in Ricerca e Innovazione. Accede al FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) e in particolare ai fondi dell’asse “promuovere la produttività delle piccole e medie imprese”; ha come obiettivo specifico lo “Sviluppo occupazionale e produttivo in aree territoriali colpite da crisi diffusa delle attività produttive (RA 3.2 AdP)”.

Bloccato
29/04/2020 | NextArt

Riqualificazione dell'area dell'ex artiglieria a Nuoro

Il progetto da noi monitorato riguarda la riqualificazione dell'area dell'ex artiglieria, una caserma militare ormai dismessa da numerosi anni e ceduta alla città di Nuoro dall'esercito nel 2014, in cambio di una nuova e più moderna struttura in località Prato Sardo. Quest'area di 6 ettari è ora destinata a diventare un campus universitario, ma la data prevista per l'inizio dei lavori è il 2022. Per adesso il bando per il progetto non è stato ancora chiuso, per questo la creazione del campus resta ancora un'ipotesi anche se è quella più accreditata.

Bloccato
29/04/2020 | fast in future

Elettrificazione e velocizzazione del tratto ferroviario Isernia-Roccaravindola

Il progetto “Elettrificazione e velocizzazione del tratto ferroviario Isernia-Roccaravindola” prevede di elettrificare una tratta ferroviaria fondamentale per la Regione Molise, quella che collega le principali città della regione con le regioni limitrofe, Lazio e Campania. Il costo totale dell’opera ammonta a 80 milioni di Euro, 65 milioni dei quali – ben l’81% dell’intera spesa – provenienti dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione. La realizzazione del progetto, cominciata nel mese di Marzo dello scorso anno, con nove mesi di anticipo rispetto al termine fissato per l’inizio dei lavori (Gennaio 2020), spetta ad RFI. Rete Ferroviaria Italiana SpA è la società responsabile…

In corso e procede bene
29/04/2020 | IsolaDamuri

Museo del Carnevale: cultura e tradizioni

Ci siamo chiesti se la comunità saccense conoscesse il museo del Carnevale e se mai l’avesse visitato in questi ultimi 4 anni dalla conclusione del progetto monitorato; per fare ciò, abbiamo deciso di andare sul campo e fare alcune interviste in varie parti della città. Le interviste sono state realizzate sia nella piazza principale (Angelo Scandaliato) sia in contrada Perriera, dove è situato il Museo del Carnevale. Prima è stata fatta una tappa presso il comune di Sciacca, alla scoperta della storia del progetto. Un funzionario ci hga raccontato le vicissitudini legate alla realizzazione del museo. Il primo progetto del museo (realizzazione dell’edificio) era inserito nel piano …

Concluso e utile
29/04/2020 | Viaggiatori senza voce

CENTRO INTERMODALE DI IGLESIAS

Il centro intermodale di Iglesias è un punto di collegamento delle principali rotte di trasporto del comune, siano esse su rotaia o gomma.

In corso e procede bene
29/04/2020 | Angelo Ferraro

Riqualificazione del mercato coperto di Perugia

Il Progetto monitorato riguarda la riqualificazione e rifunzionalizzazione dell’edificio Mercato coperto di Perugia, risalente agli anni trenta, nella prospettiva di una più moderna declinazione di centro agroalimentare, con l’ambizione di trasformarsi in un nuovo polo commerciale e di aggregazione culturale, sociale, turistica e ludica. Un luogo in linea con le trasformazioni avvenute in altre città italiane ed europee. Un modello Perugia di concepire il mercato coperto come struttura al centro del concetto contemporaneo di città e di democrazia. Non solo luogo fisico, ma, attraverso una infrastruttura digitale , spazio aperto al mondo con una vera e propria piattaforma di marketing…

In corso e procede bene
29/04/2020 | humanITIS

Missione Accoglienza: costruzione di un centro di accoglienza per migranti a Rizziconi (RC)

Il progetto “Missione accoglienza”, nel comune di Rizziconi, si sostanzia nella costruzione di un centro di accoglienza per migranti. Un budget di 349.000 euro - incardinato sul FESR 2007-2013 - investito in opere infrastrutturali per riqualificare un immobile, nella frazione “Drosi” del comune di Rizziconi, da adibire a centro di accoglienza e aggregazione per migranti. Si tratta di una misura che intende contrastare il disagio abitativo dei lavoratori immigrati, specie africani, che si riversano nella Piana di Gioia Tauro, soprattutto nella stagione invernale, alla ricerca di lavoro nei campi di agrumi.

Concluso e utile
29/04/2020 | ari32

Realizzazione e promozione di Itinerari turistico-culturali della Riviera dei Cedri a Scalea

Il progetto prevede la realizzazione e promozione di Itinerari turistico – culturali della Riviera dei Cedri .Nove sono i paesi interessati: Scalea (capofila), Aieta, Tortora, Praia a Mare, San Nicola, Santa Domenica, Papasidero, Orsomarso, Verbicaro.La realizzazione è in due fasi l’una conseguenziale all’altra. Obiettivo generale è quello di promuovere le risorse di questi territori attraverso supporti informatici, un sito web e un app in modo da rendere più visibile e fruibile i" landmarks" al visitatore, attuare una politica di comunicazione e sostegno alle imprese e agli enti per raggiungere un adeguato standard di turismo.

Concluso e inefficace
29/04/2020 | Reazione a CaTenA

Realizzazione nuovo mercato ortofrutticolo

Il team ha scelto di monitorare il progetto " REALIZZAZIONE NUOVO MERCATO ORTOFRUTTICOLO.". Tale scelta è stata fatta perchè a Licata l'agricoltura e la commercializzazione dei prodotti rappresentano settori fondamentali per l'economia. Occorre adeguarsi a standard europei e valorizzare il centro degli scambi in questo settore.

In corso e procede bene
28/04/2020 | LiceoArtistico4B

CAMPOBASSO CITTA' DEI MISTERI: AZIONI PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMATERIALE

Il progetto integra, principalmente, iniziative in ambito culturale e turistico. nello specifico riguarda l'ambito artistico con la promozione e la valorizzazione della tradizionale manifestazione culturale della sfilata dei misteri a Campobasso, la promozione delle risorse del territorio con iniziative di carattere culturale, storico ed enogastronomico di prodotti locali e la valorizzazione dell'artigianato artistico e tradizionale con la consolidata fiera, i mercatini e le mostre.

Procede con difficoltà
28/04/2020 | 4cpLES@gmail.com

COMPLESSO MUSEALE DEL SANTA MARIA DELLA SCALA. RECUPERO E RESTAURO DELLA STRADA INTERNA E DI NUOVI SPAZI ESPOSITIVI

Il progetto ha come scopo principale la valorizzazione del patrimonio culturale in aree di attrazione e rilevanza strategica, con la finalità di promuovere processi di sviluppo del territorio anche attraverso reti museali, connettendosi ai grandi attrattori quali perni di collegamento. l'intervento del santa maria della scala è finalizzato nello specifico alla valorizzazione del patrimonio storico ed artistico del periodo medievale correlato al miglioramento ed alla razionalizzazione dei percorsi di visita dei centri della via francigena ad elevato grado di attrazione. il progetto ha come obiettivo la messa a norma dell' impianto elettrico (1 fase), l'adeguamento antincendio (2 fase) e in …

Concluso e utile
28/04/2020 | waternetwork3b

ADEGUAMENTO E RIQUALIFICAZIONE DELLA RETE IDRICA NEL COMUNE DI VAIRANO PATENORA

Il lavoro programmato dalla 3B del liceo scientifico Leonardo Da Vinci, di Vairano Patenora, in provincia di Caserta, testimonia l’attualità della problematica riguardante la rete idrica e la sua drammaticità. Pur analizzando un tema apparentemente circoscritto e limitato quale quello della condizione idrica dell’Alto Casertano, la ricerca svolta ha evidenziato interessanti spunti per comprendere il grado di informazione, la consapevolezza e la maturità politica del nostro territorio. In tal modo i risultati della ricerca si elevano a parametro di valutazione del grado di integrazione dell’Alto Casertano nel contesto politico, nazionale ed europeo e si può’ affermare che il quadr…

Concluso e utile
28/04/2020 | ATLETICO MA....... MA NON SOLO

RISTRUTTURAZIONE IMPIANTO SPORTIVO - RISTRUTT. CAMPO DI CALCIO - C.NE DI SANT'EGIDIO ALLA VIBRATA

Il progetto scelto riguarda la ristrutturazione del campo sportivo sito nel nostro comune. La realizzazione di quest'opera ci riguarda molto da vicino poichè molti di noi la frequentano abitualmente. I lavori sono stati finanziati dal comune di Sant'Egidio alla Vibrata e terminati completamente nel 2014; attualmente la struttura è perfettamente funzionante ed è frequentata oltre che dai residenti del comune , anche da diverse associazioni sportive.

Concluso e utile
28/04/2020 | Operation Health

Ristrutturazione e la messa in sicurezza dei presidi ospedalieri della provincia di Carbonia-Iglesias

ll seguente progetto è legato ai presidi ospedalieri del Sulcis, in particolare del CTO di Iglesias. L'obiettivo primario è la ristrutturazione e la messa in sicurezza dei reparti di questo presidio, quali blocco operatorio, rianimazione e terapia intensiva al fine di migliorare le condizioni di quest'ultimi sia per i pazienti, sia per l'ambiente medico. É un progetto molto importante poichè interessa tutta la popolazione del Sulcis, essendo uno degli unici presidi ospedalieri presenti. Inoltre questo progetto in questo momento a causa della difficile situazione causata dal COVID-19, acquisisce importanza perchè la conclusione di quest'ultimo potrebbe aiutare a combattere quest'emerg…

In corso e procede bene
27/04/2020 | Lapis Culturae

Realizzazione dell’anfiteatro zona Orto di Ballo all'interno della Cittadella dei Giovani a Alcamo

Il progetto che abbiamo deciso di monitorare parla della riqualificazione del territorio mediante la realizzazione dell’anfiteatro zona Orto di Ballo all'interno della Cittadella dei Giovani. L'amministrazione Comunale di Alcamo, attraverso il recupero ambientale operato, ha voluto riportare alla luce uno spazio da decenni abbandonato costruendo un edificio utilizzato dai giovani per finalità culturali. Il Programmatore è la Regione Siciliana, mentre il beneficiario ed attuatore è il Comune di Alcamo. L’amministrazione Comunale di Alcamo, attraverso il recupero ambientale svolto, ha voluto riportare alla luce uno spazio da decenni abbandonato, utilizzando al riguardo un finanziament…

Concluso e utile
27/04/2020 | CARUSO GOLDEN SQUAD

GRANDE PROGETTO. COMPLETAMENTO LINEA 1 DELLA METROPOLITANA DI NAPOLI

Il report ha per oggetto il monitoraggio civico della realizzazione del grande progetto relativo al completamento della metropolitana di Napoli con riferimento alla tratta Piscinola -Di Vittorio -Capodichino.

In corso e procede bene
27/04/2020 | 5inb_Montani

Potenziamento del depuratore di Salvano (Fermo)

Il progetto scelto riguarda il monitoraggio dei fondi europei stanziati per il depuratore situato a Salvano e conseguente miglioramento. Si è scelto di porre l'attenzione su questo progetto poiché, essendo cittadini attivi nel nostro territorio, volevamo avere delucidazioni riguardo l'utilizzo dei fondi che ci vengono forniti dalle istituzioni europee. Inoltre, la vicinanza fisica al sito preso in esame ha maggiormente attirato la nostra attenzione verso questo tema, il quale è assai determinante per la cittadinanza del comune di Fermo.

Concluso e utile
27/04/2020 | Akiappa_rifiuti

PROPOSTA INTERVENTI POTENZIAMENTO RACCOLTA DIFFERENZIATA COMUNE DI TARANTO

L’amministrazione comunale di Taranto, nell’ambito del contratto di servizio (giugno 2014), finanzia ed implementa con l’ausilio di AMIU Taranto SpA, azioni concrete tese a ridurre la quantità di rifiuti solidi urbani da conferire al servizio pubblico di raccolta. Il cronoprogramma dei servizi di raccolta integrata dei rifiuti solidi urbani e speciali assimilati è stato implementato nel territorio della città di Taranto in attuazione con quanto previsto dal Piano Comunale di Raccolta Differenziata approvato giusta Deliberazione di Giunta Comunale 24/06/2011, n.105. Il piano prevede di estendere a tutta la città la raccolta integrata di rifiuti solidi urbani nell’arco di 4 fasi e …

Concluso e inefficace
27/04/2020 | save the sea

Manutenzione degli impianti di depurazione e delle stazioni di sollevamento dei reflui urbani nei comuni costieri della regione Calabria.

Trattasi di opere di manutenzione straordinaria sulle stazioni di sollevamento di Bivona - Vibo Marina. Il CUP è D44E15000150006

Concluso e utile
26/04/2020 | Sef81

Bike to Coast della regione Abruzzo - tratto Via Verde-Costa Teatina

Il progetto ha l'obiettivo di valorizzare le risorse naturali, culturali e paesaggistiche locali, trasformandole in vantaggio competitivo per aumentare l'attrattività, anche turistica, del territorio, migliorare la qualità della vita dei residenti e promuovere nuove forme di sviluppo economico sostenibile.

Concluso e utile
26/04/2020 | Occhio all' Acqua

Ricerca e contenimento delle perdite nella rete acquedottistica in provincia di Perugia

Il progetto in esame è il risultato di una procedura negoziale, prevista nell'Accordo di programma tra Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Regione dell'Umbria e AURI (Autorità Umbra Rifiuti e Idrico), sulla base di progetti presentati dai Gestori del Servizio Idrico Integrato presenti in Umbria, in particolare presentato da, Umbra Acque Spa, approvato nel Piano degli Interventi (2016-2019) predisposto dalle Assemblee degli ex ATI 1 e 2, relativamente agli anni 2018 2019. L'importo assegnato è di euro 6.400.000 di cui 3.560.300 con il FSC e 2.839.700 con proventi tariffari. Il tema riguarda l'Ambiente e la prevenzione dei rischi e ha come finalità quello di…

Procede con difficoltà
26/04/2020 | Not4Trash

PIANO COMUNALE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEL COMUNE DI BATTIPAGLIA

Il progetto riguarda la gestione dei rifiuti domestici ed industriali, è stato programmato dalla Regione Campania ed attuato e beneficiato dal Comune di Battipaglia.

Procede con difficoltà
26/04/2020 | I Torrentoni

Mitigazione del rischio idrogeologico nel torrente Lavinaio Platani nel comune di Arcireale (CT)

Il progetto INTERVENTI PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO NEL T.TE LAVINAIO PLATANI, la cui esondazione negli ultimi trent’anni ha causato la morte di tre persone, nel territorio del comune di Acireale (26 novembre 1993, 6 dicembre 1997 e 21 settembre 2013), contempla i seguenti filoni di intervento: la realizzazione di tre grandi vasche di laminazione a monte della via Anzalone (Acireale, CT), che consentono l’eliminazione dei picchi di portata, spesso causa dell’esondazione, accumulando parte dei volumi idrici derivanti da eventi meteorici rilevanti per restituirli a valle con portata ed energia ridotte; l’eliminazione della stradina di accesso dal ponte su via Anzalone c…

In corso e procede bene
26/04/2020 | h2ope team

Riutilizzo delle acque reflue per l'irrigazione del verde pubblico a Gibellina (Trapani)

Uso efficiente delle risorse naturali (acque reflue) nel territorio di Gibellina.

Concluso e utile
26/04/2020 | River Risk

Mitigazione del rischio frana nella Valle del fiume Frigido (Massa-Carrara)

L'elemento fondamentale del nostro progetto è il fiume Frigido che presenta un percorso lungo circa 17 tutto all'interno della Provincia di Massa-Carrara in Toscana. Il deflusso delle acque arriva al mare di Marina di Massa attraverso un canale artificiale forse non idoneo e che in passato ha presentato sempre più problemi e a visto episodi di esondazioni che hanno recato anche notevoli danni alla popolazioni residenti nelle zone limitrofe. Il progetto oggetto del nostro monitoraggio civico ha lo scopo di ridurre il rischio di tali episodi e consiste fondamentalmente di un significativo intervento di adeguamento strutturale ed idraulico delle opere sulle sponde del fiume. Il coordinato…

Bloccato