I REPORT

Pagina 8 di 13
01/06/2020 | fast in future

Elettrificazione e velocizzazione del tratto ferroviario Isernia-Roccaravindola

Il progetto “Elettrificazione e velocizzazione del tratto ferroviario Isernia-Roccaravindola” prevede di elettrificare una tratta ferroviaria fondamentale per la Regione Molise, quella che collega le principali città della regione con le regioni limitrofe, Lazio e Campania. Il costo totale dell’opera ammonta a 80 milioni di Euro, 65 milioni dei quali – ben l’81% dell’intera spesa – provenienti dal Fondo per lo Sviluppo e la Coesione. La realizzazione del progetto, cominciata nel mese di Marzo dello scorso anno, con nove mesi di anticipo rispetto al termine fissato per l’inizio dei lavori (Gennaio 2020), spetta ad RFI. Rete Ferroviaria Italiana SpA è la società responsabile…

In corso e procede bene
01/06/2020 | ferrarafuriosa@gmail.com

Museo Carlo Rambaldi

Il progetto monitorato dal team Ferrara Furiosa è la Fondazione Carlo Rambaldi ed il Museo del cinema presso Vigarano Mainarda (FE). Si è monitorato il flusso di fondi impiegati nella costruzione del museo. Tale progetto è stato scelto, principalmente, per poter valorizzare al meglio ciò che ci circonda. Il Museo offrirà un esauriente documentazione e materiale iconografico, tra cui la mano e il braccio di “King Kong”. La sala museale con accesso diretto dall’esterno sarà interamente dedicata al periodo vigaranese , a quello romano e a quello americano del pluripremiato artista Carlo Rambaldi. All’interno del museo i visitatori potranno assistere alle attività di esperti di d…

Bloccato
01/06/2020 | h2ope team

Riutilizzo delle acque reflue per l'irrigazione del verde pubblico a Gibellina (Trapani)

Uso efficiente delle risorse naturali (acque reflue) nel territorio di Gibellina.

Concluso e utile
01/06/2020 | IsolaDamuri

Museo del Carnevale: cultura e tradizioni

Ci siamo chiesti se la comunità saccense conoscesse il museo del Carnevale e se mai l’avesse visitato in questi ultimi 4 anni dalla conclusione del progetto monitorato; per fare ciò, abbiamo deciso di andare sul campo e fare alcune interviste in varie parti della città. Le interviste sono state realizzate sia nella piazza principale (Angelo Scandaliato) sia in contrada Perriera, dove è situato il Museo del Carnevale. Prima è stata fatta una tappa presso il comune di Sciacca, alla scoperta della storia del progetto. Un funzionario ci hga raccontato le vicissitudini legate alla realizzazione del museo. Il primo progetto del museo (realizzazione dell’edificio) era inserito nel piano …

Concluso e utile
01/06/2020 | Oberdanforspots

AMPLIAMENTO RETE WI-FI TRIESTEFREESPOTS E COLLEGAMENTO FIBRA OTTICA CITTADINA PALAZZI E ACCESS POINT

Il progetto “TriesteFreeSpoTS” è un progetto pubblico tecnologico attuato dal Comune di Trieste, il cui costo ammonta a € 425.000, consistente nella posa di Access point e di una rete in fibra nelle zone centrali della città. Il finanziamento totale è ripartito tra il Comune di Trieste per un importo pari a €119.637,50 e tra il Fondo di Rotazione (Piano d’Azione per la Coesione) per i restanti € 305.362,50; tale fondo è messo a disposizione dalla Regione ed è destinato al finanziamento di opere pubbliche, ma non costituisce aiuto di stato. La cifra del costo complessivo è data da una serie di spese dettagliate che vanno dai lavori per le reti e posa fibra, agli oneri per…

Concluso e utile
01/06/2020 | cumesia28

Restauro e valorizzazione del Parco Archeologico di Cuma (NA)

Abbiamo intrapreso il progetto relativo alla nuova fruizione del Parco Archeologico di Cuma (NA), che ha come obiettivo lo sviluppo e la valorizzazione di questo nostro straordinario patrimonio del territorio campano. Abbiamo scelto di monitorare il sito archeologico di Cuma in quanto è stata tra le prime colonie greche ad essere fondata in Italia, e proprio per questa sua importanza il parco archeologico deve essere salvaguardato.

Bloccato
01/06/2020 | RailGUAI

Riqualificazione della linea ferroviaria Cosenza - Catanzaro delle ferrovie della Calabria

Il progetto prevede l'adeguamento, la messa in sicurezza e la velocizzazione della linea ferroviaria Cosenza/Catanzaro delle Ferrovie della calabria. Esso prevede lavori di armamento ferroviario, lavori su opere d'arte (viadotti, ponti e ponticelli), lavori alle gallerie, lavori di trasformazione delle fermate in stazioni e realizzazione di sottopassi-sovrapassi, lavori di eliminazione ed attrezzaggio dei passaggi a livello.

Bloccato
01/06/2020 | NextArt

Riqualificazione dell'area dell'ex artiglieria a Nuoro

Il progetto da noi monitorato riguarda la riqualificazione dell'area dell'ex artiglieria, una caserma militare ormai dismessa da numerosi anni e ceduta alla città di Nuoro dall'esercito nel 2014, in cambio di una nuova e più moderna struttura in località Prato Sardo. Quest'area di 6 ettari è ora destinata a diventare un campus universitario, ma la data prevista per l'inizio dei lavori è il 2022. Per adesso il bando per il progetto non è stato ancora chiuso, per questo la creazione del campus resta ancora un'ipotesi anche se è quella più accreditata.

Bloccato
29/05/2020 | greenpiste

Prolungamento della pista ciclabile nella zona sud di Palermo da Via Archirafi al porticciolo della Bandita comprensivo di opere smart

L ’Architetto Michelangelo Calderone, Responsabile Unico del procedimento dei lavori del progetto per il “Percorso ciclabile zona sud da Via Archirafi fino al Porticciolo della Bandita comprensivo di opere smart. - PON Metro PA 2.2.3.a”, ha constatato che la pista ciclabile esistente è costituita da due tratti già realizzati, di cui una sulla sede del marciapiede della Via Archirafi, (dalla Via Lincoln alla Via Tiro a Segno), l’altra sul marciapiede della Via Messina Marine, (dall’edificio del Tiro a Segno alla Piazza Sperone). A seguito delle trasformazioni dell’assetto stradale per la realizzazione del percorso del tram, completato lo scorso anno, non è stato più possibile …

Appena iniziato
22/05/2020 | Reazione a CaTenA

Compostaggio domestico per la riduzione della produzione di rifiuti urbani

Il monitoraggio ha avuto come oggetto il progetto "COMPOSTAGGIO DOMESTICO PER LA RIDUZIONE DELLA PRODUZIONE DI RIFIUTI URBANI ATO AG3- DEDALO". Tale scelta è stata fatta perchè a Licata lo smaltimento dei rifiuti costituisce un problema irrisolto, nonostante alcuni provvedimenti in proposito siano stati già avviati nel passato. Sono state finanziate compostiere domestiche, biopattumiere, un autocarro, un biotrituratore e una campagna di comunicazione per lo start up.

Concluso e utile