REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
MAEC 1^ STRALCIO

Inviato il 15/04/2020 | di Chimera4M

Descrizione

La città di Cortona collabora con Piombino e Volterra per preservare il patrimonio Etrusco in Toscana. Il progetto del MAEC è rivolto al miglioramento della fruizione museale attraverso l'efficientamento della struttura. La prima fase della ristrutturazione riguarda l'impianto di climatizzazione e umidità al fine di salvaguardare le opere, la rete WI-FI per incrementare i materiali mutimediali che accompagnano il visita, ed infine la sostituzione del complesso di illuminazione con luci LED.

Il progetto da noi monitorato fa parte di un piano di interventi più ampio composto da 4 stralci, finalizzato al miglioramento e all'efficentamento del complesso museale del Museo dell'Accademia Etrusca di Cortona.

Avanzamento

Gli ultimi dati certi che abbiamo risalgono al mese di Febbraio. La struttura museale ci ha comunicato che gli interventi avrebbero subito un ritardo e quindi si sarebbero conclusi effettivamente a fine marzo. Nonostante questo alcuni miglioramenti, come la Wi-Fi e l'impianto di condizionamento,erano già stati apportati.

Risultati

Non è stato possibile valutare l’efficacia dell’intervento - Es. il progetto non ha ancora prodotto risultati valutabili

A causa dell'emergenza sanitaria Covid-19 non siamo ne in grado di valutare se il progetto si sia effettivamente concluso ne i risultati che ha avuto nella struttura.

Punti di debolezza

Fortunatamente non abbiamo riscontrato difficoltà; siamo sempre riusciti ad ottenere informazioni grazie all'aiuto e alla disponibilità del Comune di Cortona e dell'amministrazione del MAEC.

Punti di forza

Il progetto è finalizzato a migliorare la fruizione museale, quindi, riteniamo che le migliorie apportate saranno sicuramente efficaci e apprezzate dai futuri visitatori del museo.

Rischi

Soluzioni e Idee

L'INDAGINE

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Visita diretta documentata da foto e video
  • Intervista con l'Autorità di Gestione del Programma
  • Intervista con i soggetti che hanno programmato l'intervento (soggetto programmatore)
  • Intervista con i soggetti che hanno o stanno attuando l'intervento (attuatore o realizzatore)

Le nostre project menager si sono recate al Comune di Cortona ed hanno intervistato varie autorità:
Rossana Ceccarelli, dell'ufficio tecnico di Cortona
Ingegnere Moretti
Lorenzo Cappelletti, architetto
Azzurra Castellani, responsabile ufficio turistico Cortona

Domande principali

-A che punto sono i lavori?(Ingegnere Moretti)
-Perchè i pagamenti effettuati, nel sito di opencoesione.gov, risultano ancora €0? (responasabile ufficio tecnico, Rossana Ceccarelli)

Risposte principali

-Nel mese di Febbraio i lavori riguardanti l'ampliamento della rete Wi-Fi e l'impianto di condizionamento risultavano terminati, mentre l'impianto di illuminazione ha causato dei rallentamenti nella consegna prevista, di conseguenza, a fine Marzo
-I pagamenti, nonostatnte nel sito risultino inesistenti,sono stati effettuati regolarmente. La responsabile dell'ufficio tecnico provvederà a caricarli nel sito una volta effettuato il bilancio finale.