REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
Progettazione e realizzazione di servizi di raccolta differenziata di rifiuti-raggruppamento di comuni di Scalea

Inviato il 22/04/2020 | di Mi rifiuto

Descrizione

Il progetto riguarda il territorio di Scalea (CS) in Calabria. Il tema portante è di tipo ambientale e verte sulla gestione dei rifiuti domestici e industriali. Il progetto, infatti, mira ad accrescere la qualità e l'efficienza del servizio di gestione dei rifiuti e ad attivare le filiere produttive connesse al riutilizzo, reimpiego, riciclaggio e recupero di materia ed energia.

Il progetto fa parte del programma operativo 'Calabria' cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR). L'obiettivo generale del programma consiste nel promuovere lo sviluppo economico sostenibile allo scopo di convergere con i livelli di sviluppo medio dell'UE. Questo si dovrebbe raggiungere mobilizzando il potenziale della regione, mettendo in evidenza la sua competitività, rendendo il territorio più attraente e diversificando e modernizzando la struttura produttiva.

Avanzamento

Concluso.

Risultati

Intervento utile ma presenta problemi - Ha avuto alcuni risultati positivi ed è tutto sommato utile, anche se presenta anche aspetti negativi

Il progetto è stato realizzato nella sua interezza. Basandoci sui dati raccolti, abbiamo notato che negli anni precedenti al 2013, anno di avvio del progetto,il tasso di rifiuti differenziati era molto basso; al contrario, negli anni successivi, si ha un incremento continuo della percentuale, con l’unica eccezione per l’anno 2017 che attesta una percentuale un po’ più bassa rispetto agli anni 2016 e 2018.

Punti di debolezza

Una difficoltà riscontrata nell'attuazione del progetto monitorato è stato non poter verificare con mano le effettive modalità di smaltimento dei rifiuti, poiché, a seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 1 marzo 2020, non è stato possibile effettuare la visita precedentemente programmata all'isola ecologica.

Punti di forza

Ottenuti i dati relativi al comune di Scalea abbiamo pensato di metterli a confronto con la media regionale e provinciale degli stessi anni per renderci ulteriormente conto dell’efficacia del sistema. E' stato interessante osservare che nell’anno 2018 il comune di Scalea differenziava il 43,69% dei rifiuti, in linea – cioè – con la media regionale che si assesta al 45,24%.

Rischi

Non si evidenziano al momento rischi futuri.

Soluzioni e Idee

Una maggiore pubblicizzazione, una maggiore trasparenza riguardo i dati sulla raccolta differenziata e un maggiore coinvolgimento della cittadinanza.

L'INDAGINE

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Intervista con gli utenti/beneficiari dell'intervento
  • Intervista con altre tipologie di persone

Abbiamo intervistato alcuni cittadini residenti nel comune di Scalea.

Domande principali

Domanda 1: con il passare degli anni hai notato un miglioramento della raccolta differenziata?
Domanda 2: nella tua via i rifiuti vengono raccolti quotidianamente?

Risposte principali

Risposta 1: abbastanza.
Risposta 2: quasi sempre.