REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
REALIZZAZIONE CENTRO DEL RIUSO

Inviato il 1/06/2020 | di we use again

Descrizione

I centri del “riuso”, assieme alle altre attività di “riduzione” e “riciclo”, assumono un ruolo di fondamentale e/o indispensabile importanza nelle strategie della economia circolare. Si tratta di luoghi dove è possibile portare tutti quei beni, che si trovano in uno stato “funzionante”, dismessi da coloro che li ritengono “non funzionanti” e messi a disposizione per coloro che li considerano “ancora funzionanti” e quindi ne hanno la necessità”. Le tre “erre” (riduzione-riuso-riciclo) sono strettamente interdipendenti tra loro e la gestione di una influenza ed è influenzata dalle altre e tutte contribuisco a migliorare la sopravvivenza “di ogni essere vivente” sia per quantità che per qualità. .
In questo contesto ha trovato attuazione la nostra attività di monitoraggio del progetto relativo alla realizzazione del centro del riuso in Vasto (CH) contrada San Leonardo.
L’attività di monitoraggio ha analizzato il progetto dalla nascita alla data odierna.
Di questo arco temporale, vogliamo ricostruire l’excursus storico individuando alcune date, a nostra modesta opinione, importanti:

21 Febbraio 2018
Il Sottosegretario Regionale Regione Abruzzo ha presentato, in conferenza stampa, la nascita della rete abruzzese dei Centri del Riuso. Nel corso dell'incontro è stata firmata la convenzione tra Regione Abruzzo e i rappresentanti dei Comuni interessati per la realizzazione di nove “Centri del Riuso”. Si tratta di strutture finanziate con un investimento complessivo di circa 1.3 milioni di euro di cui a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione per 900.000 euro e per la restante parte di 385.714,26 euro con fondi dei beneficiari.

02 Novembre 2018
L’Assessore alle politiche ambientali e del territorio, Paola Cianci: “Stiamo lavorando per garantire alla città un servizio completo di gestione dei rifiuti che va dal conferimento al riutilizzo, che punta ad un sistema di economia circolare e che limita il fenomeno delle discariche abusive.

22 Gennaio 2019
L’amministrazione comunale di Vasto mediante avviso pubblico per la raccolta di manifestazione d’interesse, ha effettuato un'indagine di mercato per individuare operatori a concorrere per l’affidamento dei lavori di realizzazione di un centro del riuso e di un centro di raccolta comunale di rifiuti provenienti da raccolta differenziata. L’importo complessivo dell’appalto per i lavori di realizzazione del centro del riuso è di Euro 123.000,00 e per il centro di raccolta è di Euro 495.000,00.
Entrambe le strutture sorgeranno in un’area di proprietà del Comune, dove esiste già un cantiere abbandonato da anni con una struttura in cemento armato circondata dalla vegetazione incolta.
L’isola ecologica verrà realizzata dal Consorzio Imprenditori Edili Società Cooperativa di Modena, che si è aggiudicato l’appalto indetto dal Comune per un importo di 352mila euro. Sarà invece l’impresa Petruccelli di Colletorto (Campobasso) ad occuparsi della costruzione del centro del riuso, per un importo complessivo contrattuale di 101.308 euro. Si tratta di una struttura annessa all’isola ecologica,


06 settembre 2019
Sono stati consegnati i lavori del centro del riuso alla ditta affidataria dei lavori con tempi di realizzazione particolarmente brevi: 40 giorni dalla consegna dei lavori.


07 Gennaio 2020
Estratto dalla conferenza stampa del sindaco di Vasto: Entro marzo termineranno i lavori dell’isola ecologica e del centro del riuso in località San Leonardo a Vasto. Un’area di 2400 mq in cui sorgeranno le due strutture tanto attese dalla città: nel centro di raccolta potremmo conferire tutte le tipologie di rifiuto, mentre nel centro dei riuso si potranno portare tutti quei beni che si trovano in un buono di stato di manutenzione al fine di essere messo a disposizione da parte di coloro che ne hanno necessità.

Si tratta di una struttura annessa all’isola ecologica.
Entrambe le strutture sorgeranno in un’area di proprietà del Comune (2400 mq), dove esiste già un cantiere abbandonato da anni con una struttura in cemento armato circondata dalla vegetazione incolta.
I due progetti, seppure con appalti distinti, hanno un’unica finalità: incentivare la raccolta differenziata dei rifiuti e promuovere il riutilizzo di beni usati nell’ottica della economia circolare che sposta l’attenzione sul riciclo.

Avanzamento

Il progetto è in fase di ultimazione.

Risultati

Non è stato possibile valutare l’efficacia dell’intervento - Es. il progetto non ha ancora prodotto risultati valutabili

Punti di debolezza

Punti di forza

Offre un servizio completo di gestione dei rifiuti che va dal conferimento al riutilizzo, che punta ad un sistema di economia circolare e che limita il fenomeno delle discariche abusive.

Rischi

Soluzioni e Idee

Suo coordinamento con le altre isole ecologiche e centri del riuso presenti nel territorio del "Vastese"

L'INDAGINE

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web

Domande principali

Risposte principali