REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
Ammodernamento Bar Giuseppe

Inviato il 2/01/2014 | di Luigi Reggi

Descrizione

Il Bar Giuseppe è stato il primissimo finanziamento oggetto di un monithon (il 16 gennaio 2013 al primo raduno di Spaghetti Open Data). Ma allora il bar era sfortunatamente chiuso!

Il bar ha ricevuto un finanziamento di 150mila euro per il rinnovo dei locali, pari al 50% del totale dell'investimento.

Secondo il titolare, il bando a cui ha partecipato non era legato alla particolare localizzazione dell’esercizio (un palazzo storico), ma era aperto a tutti gli esercizi commerciali della città.

Il progetto è finanziato dall'attività del POR FESR IV.2.1 "Sostegno alla qualificazione delle attività di servizi a supporto della fruibilità del patrimonio culturale e ambientale".
"Il bando mette a disposizione incentivi rivolti ad imprese, singole o associate, operanti nei settori del commercio, dei servizi e del turismo. I finanziamenti sono legati agli interventi di sviluppo realizzati da soggetti pubblici e selezionati in coerenza con le azioni di finanziamento previste dal Programma stesso (Attività 4.1.1) per gli enti locali" (FONTE: Regione Emilia Romagna http://fesr.regione.emilia-romagna.it/finanziamenti/bandi/asse4_culturale_ambientale)

Avanzamento

Il bar, elegante e in pieno centro a Bologna (Piazza Maggiore) era pieno e tutti i lavori erano stati da tempo completati.
Abbiamo parlato con il titolare Francesco Sardisco che ha confermato che i lavori si sono completati entro la data prevista e specificata su OpenCoesione (ottobre 2011).

Risultati

Punti di debolezza

Nella casa natale, gli elementi architettonici interni rendono difficile la visione dei video proiettati.

Il titolare ha fatto presente i tempi lunghi (circa un anno dal 2009 al 2010) per l'ottenimento dei fondi e le difficoltà legate al rispetto delle regole riguardanti la tracciabilità delle spese sostenute (es. non solo conservare le fatture ma anche effettuare pagamenti pienamente tracciabili).

Punti di forza

Il progetto si è completato nei tempi ed ha rappresentato un'ottima opportunità di finanziamento per l'esercizio commerciale.

Rischi

Soluzioni e Idee

Secondo il titolare, le associazioni di categoria dovrebbero essere maggiormente coinvolte nella fase di disseminazione dei bandi. Lui stesso ha saputo dell'opportunità di finanziamento tramite un collega e non dall'associazione di categoria di riferimento.

L'INDAGINE

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Visita diretta documentata da foto e video

Domande principali

Risposte principali