REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
Porta Futuro

Inviato il 7/10/2013 | di Europelab | @EuropeLab1

Descrizione

Porta Futuro nasce nel 2011 grazie ai finanziamenti del Fondo Sociale Europeo 2007-2013.
È un servizio innovativo della Provincia di Roma gestito da Capitale Lavoro S.p.A. – una società “in house” della Provincia di Roma - e dalla Provincia stessa. Traendo ispirazione da “Porta 22” di Barcellona e dalle “Città dei mestieri” di Parigi, è stato creato per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro in un momento di crisi. Porta Futuro è l’unico esempio in Italia di un’organizzazione che raccoglie in un unico luogo i servizi dedicati al lavoro, all’orientamento e alla formazione, da offrire a tutti i cittadini e a tutte le imprese del territorio provinciale.
La mission è di insegnare il “mestiere” di cercare lavoro, fornire percorsi formativi per il lavoro autonomo e lo start up d’impresa, diffondere nuovi modelli di professionalità improntati alla mobilità territoriale, aiutare le imprese a reclutare i candidati giusti, in tempi
rapidi a costo zero, e infine promuovere e difendere la cultura del merito. Tutto ciò,
trasformando il concetto dell’agenzia per l’impiego da semplice sportello ad un vero e proprio servizio caratterizzato dalla dinamicità e professionalità. Il motto di Porta Futuro è infatti “Lavoriamo per promuovere e difendere ogni giorno la cultura del merito”.
Formazione e lavoro contraddistinguono l’attività di Porta Futuro che si rivolge da una parte ai cittadini, dall’altra alle aziende. I servizi per il cittadino comprendono il job club per il curriculum assistito, il video-curriculum, seminari di orientamento individuale o in gruppo,
bilancio di competenze, corsi di inglese e informatica di base. I servizi per le aziende sono altrettanto importanti. Nelle relazioni con le imprese Porta Futuro si presenta con dinamicità, proponendosi attivamente e cercando sempre nuovi contatti e collaborazioni. La percentuale di utenti che trova lavoro è stimata dall’Ente al 33%.

Avanzamento

completo

Risultati

Punti di debolezza

Purtroppo Porta Futuro è un caso isolato nel panorama dei servizi per l'impiego.
I punti di debolezza che sono stati rilevati sono tre. La prima debolezza concerne le risorse
logistiche a disposizione di Porta Futuro. La struttura di Porta Futuro non è del tutto
adeguata ad accogliere un numero cospicuo di candidati.

Punti di forza

I responsabili di Porta Futuro lavorano in un'ottica di massimizzazione del servizio per cittadini e imprese del territorio

Rischi

Soluzioni e Idee

Porta Futuro, considerata best practice europea anche dal Presidente del Parlamento Europeo Martin Schulze, si colloca tra servizi pubblici per l’impiego che potrebbero offrire tutta quella serie di misure utili all’implemetazione della Youth Guarantee. Per maggiori info vedi http://www.amministrazioneincammino.luiss.it/?p=20610

L'INDAGINE

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Visita diretta documentata da foto e video
  • Intervista con altre tipologie di persone
  • Intervista con i soggetti che hanno o stanno attuando l'intervento (attuatore o realizzatore)

Domande principali

Risposte principali