REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
(0173000004) SEGGIOVIA "PIAN DEL SOLE" SOSTITUZIONE DI IMPIANTO PER SCADENZA VITA TECNICA

Inviato il 10/04/2015 | di POST NUBILA SOLEM | @classeIVA

Descrizione

Siamo la classe IV A del Liceo Classico “S. Pellico” di Cuneo.

Siamo entusiasti di intraprendere questo interessante progetto e di essere parte attiva nelle indagini sui finanziamenti europei affinché si possa finalmente raggiungere l’assoluta trasparenza riguardo alle attività e ai lavori che è possibile eseguire anche grazie ai preziosissimi fondi europei.

Per questo non vediamo l’ora di iniziare la nostra attività e vi faremo immediatamente partecipi delle nostre scoperte ed informazioni…!

ALLORA VIA! OPENCOESIONIAMOCI……!!

Il 22 dicembre la professoressa Daperno ci ha informato che avremmo aderito a un progetto di opencoesione. Potete immaginare la nostra prima reazione: “open che?!?”. In realtà, non è così difficile: si tratta di indagare sui fondi europei assegnati ad un progetto nei dintorni di Cuneo.

Passate le cosidette vacanze ci siamo riuniti per decidere il progetto da prendere in esame e la divisione dei compiti. Ci siamo divisi in gruppetti e abbiamo curiosato sul sito di opencoesione per trovare i progetti più interessanti, poi abbiamo votato e si è deciso per… rullo di tamburi… il progetto di rinnovamento della seggiovia del Pian del Sole di Limone!

Inoltre abbiamo stabilito i compiti di ognuno. Ecco a voi i gruppi che abbiamo formato:

Project Manager: Dotta, Lerda, Romano

Reporter/story teller: Pellecchia, Bertora, Michelis, Carletto, Costamagna, Cuniberti

Blogger: Girardi, Mauro

Public Relator: Jaouhar, Penna

Verbalisti: Mandrile, Biancotto, Graci, Gelarda

Analisti dei dati: Andreis, Bolognino, Dalmasso

Curatori del logo: Di Muccio, Damiano, Garello

Riprese, fotografie e cura del sito: Penna

In seguito tutti insieme abbiamo scelto il mitico nome: POST NUBILA SOLEM

Consigliamo a tutti di dare un’occhiata al sito di opencoesione, perché si possono trovare progetti interessanti, quanto ridicoli e capire come i soldi europei, quindi indirettamente italiani, vengono usati.

Link del nostro sito: http://www.liceocuneo.it/ociva/


Se volete contattarci ne saremo felicissimi!

La nostra e-mail è:

liceoclassico4a2014@gmail.com

abbiamo anche un account Facebook:

Post Nubila Solem (https://www.facebook.com/profile.php?id=100008942825941&fref=ts)

… ed un account twitter:

Post Nubila Solem @ClasseIVA (https://twitter.com/ClasseIVA)

Avanzamento

Abbiamo concluso or ora il progetto, deciso di intraprendere ormai cinque mesi andando prima a Torino, per una breve presentazione dei rappresentanti delle varie associazioni che ci avrebbero aiutato durante il nostro programma. Siamo stati una seconda volta a Torino, questa volta i nostri P.M. hanno tenuto un discorso di presentazione del nostro lavoro.
Infine ci siamo recati a Limone Piemonte, dove abbiamo incontrato i dirigenti della L.I.F.T. S.p.a.






FINE

Risultati

Abbiamo appurato, in questi mesi di approfondita ricerca ed analisi, una discrepanza tra i dati ufficiali trovati sul sito di Opencoesione (http://www.opencoesione.gov.it/progetti/3pipban-fas14956/) e le fonti riferiteci dal Dott. F. Bergia, Presidente della società L.I.F.T S.p.a.
Effettivamente ciò che si può osservare sul sito di Opencoesione afferma che i 384.000,00 di euro siano stati in parte rilasciati dall'UE. Secondo invece, ciò che ha rilasciato il dirigente della L.I.F.T Spa dinanzi alle nostre telecamere sembra che questi fondi siano stati interamente devoluti dalla società L.I.F.T. S.p.a.

Punti di debolezza

Difficoltà nell'organizzazione e nella distribuzione dei compiti.

Punti di forza

L'essere cittadini responsabili attenti a ciò che avviene attorno a noi e la ricerca in sè.

Rischi

Data di scadenza del progetto troppo imminente.

Soluzioni e Idee

Migliore controllo delle fonti pubblicate sul sito di Opencoesione (http://www.opencoesione.gov.it/progetti/3pipban-fas14956/)

L'INDAGINE

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Visita diretta documentata da foto e video
  • Intervista con gli utenti/beneficiari dell'intervento
  • Intervista con altre tipologie di persone
  • Intervista con i soggetti che hanno o stanno attuando l'intervento (attuatore o realizzatore)

Sono stati intervistati:
F. Bergia - Dirigente della L.I.F.T. S.p.a;
Chiara Ciociola - Responsabile di "ASOC";
Alba Garavet - Responsabile di "ASOC Torino";
Nicola Sordello - Guida alpina e Caposervizio della Riserva Bianca di Limone Piemonte

Domande principali

Risposte principali