REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
REALIZZAZIONE SISTEMA ETTOMETRICO VIA GIUDECCA TRATTO VIA CORSO VITTORIO EMANUELE III E VIA FILIPPINI.

Inviato il 31/03/2016 | di Revival 4 The South | @revival4south

Descrizione

Il progetto di monitoraggio concerne la realizzazione del sistema ettometrico di Reggio Calabria tra via Filippini e via Vittorio Emanuele III. L'opera pubblica è stata inaugurata nel 2009 dopo 3 anni di lavori per il completamento. I finanziamenti ammontano a un totale di €9.949.687,32 e il pagamento effettuato è al 98%. Il soggetto programmatore è l'Amminstrazione Regionale (Regione Calabria) e il soggetto attuatore è il Comune di Reggio Calabria. Il progetto rientra nei Fondi Europei di Sviluppo Regionale (FESR) 2007/2013, programma POR CONV FESR CALABRIA. Inserito nell'ASSE VIII (Città, Aree Urbane e Sistemi Territoriali), l'obiettivo generale del tapis roulant è di accelerare la realizzazione di un sistema di trasporto efficiente, integrato, flessibile,sicuro e sostenibile per assicurare servizi logistici e di trasporto funzionali allo sviluppo, l'obiettivo specifino è di promuovere la mobilità urbana sostenibile e la logistica urbana.

Avanzamento

Il tratto Via Filippini - Via Vittorio Emanuele III è stato realizzato e concluso. Il tratto Via Filippini - Via Reggio Campi è in fase di costruzione.

Risultati

Per quanto riguarda il tratto Via Vittorio Emanuele III e via Filippini è stato completato ed è funzionante, benché in alcune ore della giornata i tappeti sono fermi e inaccessibili ai cittadini (vedi ore notturne). Il sistema è munito di sistema di sorveglianza, ma spesso soggetto ad atti di vandalismo. Inoltre, bisogna precisare che l'ultimo tratto del sistema ettometrico (Via Filippini - Via Reggio Campi) è ancora in fase di costruzione.

Punti di debolezza

Una delle pecche fondamentali del sistema ettometrico è il disservizio durante alcune ore del giorno, in quanto è chiuso e diviene inaccessibile.

Punti di forza

Il progetto in analisi è molto utile per i cittadini che hanno difficoltà a deambulare, quali anziani e donne incinte. E' inoltre funzionale perché collega la parte alta della città alla parte commerciale, ed è perciò incentivo per i cittadini ad acquistare beni e servizi.

Rischi

Da quanto analizzato non ci dovrebbero essere notevoli rischi per la corretta conclusione dell'opera.

Soluzioni e Idee

Innanzitutto proponiamo un tempo di funzionamento più elevato in modo da offrire un servizio più continuativo e perciò più utile. Abbiamo riscontrato che molti giovani troverebbero ancora più funzionale se i tappeti fossero dislocati in più aree, coprendo così una maggiore distanza e fornendo un servizio migliore.

L'INDAGINE

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Visita diretta documentata da foto e video
  • Intervista con gli utenti/beneficiari dell'intervento
  • Intervista con altre tipologie di persone
  • Intervista con i referenti politici

Presidente del Consiglio Comunale Demetrio Delfino;
geometra Vincenzo Cuzzola, funzionario comunale;
ingegnere Pasquale Crucitti, responsabile del Settore Lavori Pubblici del Comune di Reggio Calabria;
dottoressa Daniela Romeo, consulente per l'assistenza tecnica al programma PISU;
cittadini comuni
commercianti esercenti nelle zone d'interesse.

Domande principali

Risposte principali