REPORT DI MONITORAGGIO CIVICO
SPA27 - PARCO ARCHEOLOGICO DI SCOLACIUM. COMPLETAMENTO SCAVO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL ANFITEATRO ROMANO, ILLUMINAZIONE DEL PARCO E AZIONI DI SUPPORTO AL PROGRAMMA DI INSTALLAZIONI STAGIONALI DI ARTE CONTEMPORANEA

Inviato il 15/04/2017 | di Upper Minds

Descrizione

Il progetto prevede la rifunzionalizzazione dell'anfiteatro romano e il proseguimento degli scavi, oltre alle installazioni stagionali di arte moderna.

Avanzamento

Il progetto è stato completato, come abbiamo potuto constatare visitando i luoghi dal vivo con la responsabile del procedimento che ci ha illustrato i vari interventi.

Risultati

Il progetto si è concluso e ha portato alla luce una parte consistente dell'anfiteatro, il quale potrà essere utilizzato come luogo di spettacoli se verranno stanziati nuovi fondi e verranno continuati gli scavi.

Punti di debolezza

Nell'attuazione del progetto non sono state riscontrate difficoltà se non il fatto che, in mancanza di ulteriori fondi per il proseguimento degli scavi, l'anfiteatro non potrà ancora essere utilizzato.

Punti di forza

Del progetto ci è piaciuto il fatto che, oltre ad aver riportato alla luce nuovi resti, l'anfiteatro sarà utile anche alla rappresentazione di spettacoli di danza, di musica e come luogo di intrattenimento artistico in generale.

Rischi

I rischi futuri consistono nel fatto che il progetto di rifunzionalizzazione dell'anfiteatro non possa essere completato vista la necessità di ingenti fondi per farlo.

Soluzioni e Idee

Invitare le scuole a visitare il parco.Creare pacchetti convenzionati con altre associazioni culturali e non solo, volti ad aumentare l'afflusso di visitatori al parco, agevolandoli anche dal punto di vista economico.Pubblicizzare l'iniziativa dell' Armonie d'Arte Festival.

L'INDAGINE

Come sono state raccolte le informazioni?

  • Raccolta di informazioni via web
  • Visita diretta documentata da foto e video
  • Intervista con gli utenti/beneficiari dell'intervento

Il team ha intervistato la Dottoressa Maria Grazia Aisa, responsabile dei procedimenti degli scavi.

Domande principali

Quali interventi sono stati attuati? (Dott.ssa Maria Grazia Aisa)A quanto ammontano i pagamenti totali? (Dott.ssa Maria Grazia Aisa)Pensa che l'associazione Armonie d'Arte stia svolgendo un buon lavoro? (Dott.ssa Maria Grazia Aisa)

Risposte principali

Nella zona in cui sorge l'anfiteatro, dopo i lavori seguiti dal Prof. Arslan, non era stato più eseguito nessun intervento di indagine conoscitiva, questo perché un'operazione su una struttura imponente come quella di un anfiteatro necessita di finanziamenti importanti, finanziamenti che negli anni erano stati destinati ad altri monumenti, come il foro, il teatro, la necropoli, quindi abbiamo atteso un momento propizio dal punto di vista economico che ci permettesse di presentare un progetto che fosse iniziale, e che non poteva ovviamente essere conclusivo per la scoperta di un anfiteatro, ma che fosse comunque consistente in modo tale da poter iniziare un lavoro che portasse a dei risultati concreti. Dell'anfiteatro inoltre non si conoscevano le condizioni [...], in quanto l'uliveto presente su tutto il parco era presente anche sulla collina sotto la quale insistevano le strutture dell'anfiteatro [...]. Si era anche prevista l'installazione di corpi illuminanti mobili per le mostre e gli spettacoli serali [...]. Inoltre, sempre nello stesso progetto, si era previsto che quanto fosse scoperto venisse reso fruibile con pannelli didattici, non solo nell'area dell'anfiteatro ma in tutta l'area del parco [...]. Infine, l'ultima voce presente in progetto era la realizzazione di indagini geoelettriche che in qualche maniera ci aiutassero a definire il perimetro dell'anfiteatro. (Dott.ssa Maria Grazia Aisa)I lavori principali, ovvero quelli fatti dalla ditta "D'Alessandro Antiqua", ammontano a 942.106,81 € mentre per la ditta "SACI", quindi le collaborazioni tecniche, ammontano a 284.587,65 €, per un totale complessivo di 1.435.942,76 €. La cifra complessiva del progetto era di 1.800.000,00 €: da questa cifra avanzano 364.057,24 €, che corrispondono al ribasso d'asta del 33,70% che è stato offerto dalla ditta che ha vinto la gara e che sono stati restituiti alla Regione Calabria [...]. (Dott.ssa Maria Grazia Aisa)L'associazione ha una lunga esperienza nel parco con l'Armonie d'Arte Festival, poiché sono ormai 11 anni che organizza spettacoli nel periodo estivo, quindi conosce bene sia le bellezze ma anche le criticità di questo parco [...]. Certo è che però l'associazione si è resa conto solo ora, toccando con mano quelle che sono le reali problematiche di una gestione, quanto per noi è stato complicato e quanto lo è per loro, poiché anche per loro si sono riproposti i soliti problemi. Problemi che, credo, piano piano, con la collaborazione di tutti si riusciranno a risolvere ma ancora si è in una fase di rodaggio. (Dott.ssa Maria Grazia Aisa)